Guerino De Santis nasce a Foggia il 29 agosto 1968. Inizia il corso di studi in Giurisprudenza presso l’Università di Firenze seguendo le lezioni di illustri giuristi dello spessore del Prof. Paolo Barile e del Prof. Luigi Lombardi Vallauri, che conclude presso l’Università degli Studi di Bari conseguendo la Laurea con una tesi dal titolo: “ Il Dibattito in seno alla Costituente sulla Tutela delle Minoranze” con il Prof. Aurelio Cernigliaro.

Avvocato del Foro di Foggia, svolge la professione dal 2002.

Dal 2014 è Patrocinante in Cassazione.

Ha rivestito, già da praticante, ruoli importanti nell’AIGA di Lucera (Fg) ed è risultato il più giovane avvocato ad essere eletto Consigliere dell’Ordine di Lucera (Fg) nel 2006, ove, rieletto,  è rimasto in carica fino alla soppressione del Tribunale nel 2014. Dal 1° gennaio 2015 fino al 31 dicembre 2018 ha rivestito la carica di Consigliere Distrettuale di Disciplina Forense presso la Corte di Appello di Bari, risultando anche qui eletto quale avvocato più giovane.

E’ Responsabile Scientifico accreditato dal Ministero della Giustizia dell’Ente di Formazione per la Mediazione ADR MEDIANDO di Bologna, nonché Direttore Generale dell’ISFIC – Istituto per la Formazione Immobiliare e Condominiale – di Bologna.

E’ Segretario Nazionale del Movimento Risparmiatori Traditi con sede in Roma.

Si occupa di diritto civile, con particolare riferimento alla parte relativa ai diritti reali ed al condominio, nonché a quello bancario e di tutela del risparmio.

Lo Studio vanta tre sedi: Foggia, Roma e Troia (Fg).

Valentina Viola è praticante avvocato dello studio dal 2018, si è laureata in Giurisprudenza presso l’Università degli Studi del Molise con una tesi in diritto amministrativo dal titolo: ” Preavviso di rigetto ed interesse a ricorrere”.

 

Pasquale Sangregorio, avvocato non iscritto all’Albo, si è laureato in Giurisprudenza presso l’Università degli Studi di Foggia con una tesi in diritto agrario dal titolo: ” L’Agricoltura nelle aree protette”.

E’ volontario ricercatore interno dello studio.

Visite totali al sito 2750